Home

Parole chiave

Gerarchia degli atti comunitari (gerarchia delle norme)

Una dichiarazione allegata al trattato sull'Unione europea prevede la possibilità di riconsiderare la classificazione degli atti comunitari per stabilire un'appropriata gerarchia tra le diverse categorie di norme.

Il principale obiettivo di tale gerarchia è di consentire al legislatore di concentrarsi sugli aspetti politici dei problemi, piuttosto che su questioni di dettaglio che potrebbe delegare agli organi esecutivi europei o nazionali.

Essa renderebbe più chiaro il processo decisionale comunitario, facendo in modo che gli atti di rango costituzionale siano soggetti a procedure più pesanti rispetto agli atti legislativi, a loro volta soggetti a procedure più pesanti rispetto agli atti di pura e semplice applicazione. La gerarchia tra i vari atti potrebbe anche essere espressa nella rispettiva denominazione.

Cfr :

Maggioranza qualificata
Maggioranza qualificata rafforzata
Procedura del parere conforme
Procedura del parere semplice
Procedura di codecisione
Strumenti giuridici comunitari
Unanimità

Giustizia e affari interni (GAI)

La cooperazione in materia di giustizia e affari interni è stata istituzionalizzata dal trattato sull'Unione europea (trattato di Maastricht). Essa mira a realizzare il principio della libera circolazione delle persone e riguarda i seguenti settori:

    · politica di asilo;

    · norme che disciplinano l'attraversamento delle frontiere esterne degli Stati membri;

    · politica dell'immigrazione;

    · lotta antidroga;

    · lotta contro le frodi internazionali;

    · cooperazione giudiziaria in materia civile e penale;

    · cooperazione doganale;

    · cooperazione di polizia.

Il trattato di Amsterdam ha successivamente riorganizzato la cooperazione nei settori della giustizia e degli affari interni fissando come obiettivo la creazione di uno spazio di libertà, sicurezza e giustizia. Alcuni settori (asilo, immigrazione, attraversamento delle frontiere esterne, cooperazione giudiziaria in materia civile) sono stati trasferiti nel contesto comunitario, cioè "comunitarizzati".

Cfr :

Comunitarizzazione
Passerella comunitaria
Pilastri dell'Unione europea
Posizione comune

Globalizzazione dell'economia (mondializzazione)

Il fenomeno della globalizzazione è una delle maggiori sfide cui l'Unione europea deve far fronte. Esso designa un processo d'integrazione economica crescente dell'economia mondiale, i cui principali motori sono:

    · la liberalizzazione degli scambi internazionali e dei movimenti dei capitali;

    · l'accelerazione del progresso tecnologico e l'avvento della società dell'informazione;

    · la deregolamentazione dei mercati.