Home

Parole chiave

Unanimità

Per quanto riguarda le decisioni adottate dal Consiglio, l'unanimità indica l'obbligo di un consenso degli Stati membri votanti e non è compromessa dall'astensione di altri Stati membri. In generale, il Consiglio delibera all'unanimità per le questioni inerenti alla politica estera e di sicurezza comune (cosiddetto secondo pilastro) e alla politica di cooperazione giudiziaria e di polizia (cosiddetto terzo pilastro), ma anche per le disposizioni relative al fisco e alla cultura (primo pilastro).

Cfr :

Consiglio dell'Unione europea
Maggioranza qualificata
Metodo comunitario e intergovernativo
Pilastri dell'Unione europea

Unione economica e monetaria (UEM)

L'Unione economica e monetaria (UEM) indica un processo che è stato avviato dal trattato di Maastricht per giungere all'introduzione dell'euro e all'instaurazione della stabilità e della crescita.

Cfr :

Patto di stabilità e di crescita

Unione europea

L'Unione europea nasce con il trattato di Maastricht nel 1993. Tale trattato la presenta come "una nuova tappa nel processo di creazione di un'unione sempre più stretta tra i popoli dell'Europa". Essa poggia su tre "pilastri": il primo comprende la dimensione comunitaria "tradizionale" (politica agricola comune, trasporti, mercato interno, ecc.), il secondo la politica estera e di sicurezza comune e il terzo la cooperazione giudiziaria e di polizia. Il secondo e il terzo pilastro differiscono dal primo per le disposizioni ad essi applicabili.

Cfr :

Metodo comunitario e intergovernativo
Pilastri dell'Unione europea