Home

Parole chiave

Investitura della Commissione

Esistono due procedure successive che riguardano in primo luogo il presidente e in secondo luogo la Commissione nel suo insieme.

In un primo tempo, i governi degli Stati membri designano, di comune accordo, la personalità che intendono nominare presidente della Commissione. Questa designazione è poi approvata dal Parlamento europeo. In seguito, gli Stati membri propongono, di concerto con il presidente designato, le altre personalità che potrebbero divenire membri della Commissione. Il collegio così costituito è allora soggetto, dopo audizioni individuali nell'ambito delle commissioni parlamentari competenti, al voto di approvazione da parte del Parlamento europeo e, successivamente, è nominato in via definitiva dai governi degli Stati membri riuniti in sede di Consiglio.

Cfr :

Commissione europea
Composizione della Commissione
Parlamento europeo
Presidente della Commissione europea